Sorrento - Arte - Cultura - mostra

Le sale di Villa Fiorentino a Sorrento inaugurano ufficialmente la stagione estiva con la mostra d’arte contemporanea “Il mare chiama chi ama il mare”, dal 28 Maggio al 9 Luglio 2021.

La manifestazione è organizzata dal maestro artigiano del vetro, il sorrentino Massimo Sepe, noto nel panorama artistico locale e internazionale grazie alle sue creazioni in vetro colorato dalle forme sinuose che prendono ispirazione dalla Natura e il suo dinamismo.

La kermesse, patrocinata dal Comune di Sorrento e dalla Fondazione Sorrento, riunisce quattordici artisti fra pittori, artigiani, ceramisti e fotografi i quali, mediante la propria sensibilità e abilità tecnica e creativa, offrono al pubblico la propria idea del Mare

Eventi-sorrento-2021-artisti-Il-mare-chiama-chi-ama-il-mare

Gli artisti

Gli artisti in esposizione, alcuni dei quali provenienti da altre parti d’Italia, attraverso le proprie opere desiderano accompagnare i visitatori a “immergersi” nelle medesime suggestioni che ha offerto loro questo elemento della Natura, fondamento della nostra Penisola.

E dunque, il Mare visto non solo come identità culturale e sotto la lente di pescatori e naviganti, ma come custode di creature mitologiche; scenario di visioni oniriche e associazioni di idee; di giochi di luce; di animali fantastici e figure ammalianti.

Gli artisti in mostra sono: Caterina Bilabini – pittrice; Gianfranco Capodilupo – fotografo; Marco Gargiulo – fotografo; Isabelle Lemaitre – artista poliedrica – Dino Maccini – mosaicista; Mariagrazia Manfredi – ceramista; Raffaele Mellino – artista poliedrico; Alessandro Ottone – ceramista; Antonio Schisano – artista poliedrico; Massimo Sepe – artista poliedrico; Elisabetta Surico – artista poliedrica; Veniero – pittore; Sergio Williams – Pittore, Brunello Sepe – artista poliedrico.

il Programma

Il 28 Maggio la mostra si aprirà con la conferenza: un’occasione per avviare un dibattito sul Mare e per lanciare le iniziative della Fondazione Sorrento per l’estate 2021.

La mostra sarà aperta al pubblico dal 29 maggio con entrata omaggio per tutti fino al 4 giugno.

Lo spettacolo di inaugurazione

Il 4 Giugno 2021 invece, ci sarà la serata inaugurale ufficiale che vedrà la presenza del Sindaco e del Presidente della Fondazione, nonché degli artisti i quali verranno ufficialmente presentati al pubblico .

Come moderatrice della serata,  Emma Innacoli la quale,in coppia con l’attrice napoletana Alessandra Borgia, lèggeranno un brano scritto da Massimo Sepe, “La Luce”.

Sempre all’artista napoletana sarà affidata la lettura di un estratto da “Il Vecchio e il Mare” dello scrittore statunitense Hemingway.

Ad allietare la serata, degli intermezzi al piano a cura della musicista Karolina Kowalczewska.

Ospite speciale dell’evento, il direttore creativo di Eolie Parfums, Olga Iossa, creatrice di sette fragranze ispirate alle altrettante isole Eolie.

I profumi – uno per ogni sala di Villa Fiorentino – arricchiranno la mostra accompagnando il visitatore in un vero e proprio percorso sensoriale che ben si sposa con le opere a tema marino.

Altri eventi sono in programma nel circuito della kermesse tra il 23 e il 25 Giugno:

Martedì 23 ci sarà il concerto di Gianni Aversano e il suo trio;

Mercoledì 24 un interessante incontro-dibattito con alcune associazioni ambientaliste del territorio sul mare e una possibile via di sensibilizzazione alla tutela e il rispetto.

Giovedì 25, in fase di conferma, il concerto “Capitan Capitone” di Daniele Sepe.