Vico Equense - Concerti, Eventi free

Il 4 settembre alle ore 19.00 un nuovo appuntamento con la IV edizione della manifestazione che fa conoscere il territorio di Vico Equense attraverso l’ascolto della musica classica e non:  Vico borghi, piazze e terrazze.

Il concerto al tramonto di oggi,  a cura della S.C.S. Società dei Concerti di Sorrento  diretta dal  maestro Paolo Scibilia, è quello del Duo Iaquinsta-Serra.

Lo spettacolo “La voce romantica” sarà un’interpretazione della music di Beethoven, Rossini e Offenbach attraverso la voce del soprano Iliaria Iaquinta accompagnata dal pianoforte di Giacomo Serra.

 


 

Vuoi far parte del calendario e della mostra fotografica #aboutsorrento2021? Scopri come partecipare al contest.

Belvedere Sagrato Chiesa S. Francesco – Vico Equense

Ore 19:00

Info e prenotazioni:

Associazione AVF 3391189746

eventi@comunevicoequense.it

Evento gratuito su prenotazione obbligatoria

Vico Borghi, Piazze e Terrazze 2020
La locandina di Vico: borghi, piazze e terrazze

Riportiamo il comunicato stampa della manifestazione

“Venerdi 4 settembre la rassegna “Vico, Borghi, Piazze e Terrazze” ospita il Duo Iaquinta – Serra sul belvedere della Chiesa di S.Francesco

Prosegue Venerdi 4 settembre la rassegna “Vico, Borghi, Piazze e Terrazze” con il Duo Iaquinta – Serra, sul belvedere della Chiesa di S.Francesco.
La rassegna, composta da quattro concerti al tramonto, fino a settembre, è organizzata nell’ambito del più ampio programma “Vico d’Estate 2020”, dall’Amministrazione comunale (nella persona del Sindaco Andrea Buonocore) e promossa dall’Assessorato al Turismo e Cultura di Vico Equense, nella persona del neo-assessore Annalisa Donnarumma, in collaborazione con la S.C.S. Società dei Concerti di Sorrento e la direzione artistica del noto maestro Paolo Scibilia, atta a valorizzare e contemplare, attraverso l’ascolto della musica classica e non solo, il suggestivo patrimonio ambientale, storico e paesaggistico di Vico Equense, prima porta di accesso alla Penisola Sorrentina.
La rassegna annovera artisti di interesse nazionale e programmi versatili, godibili anche dal pubblico non esperto del settore.
Dopo il primi due appuntamenti della rassegna che il 7 agosto ha visto esibirsi il Duo di Ancona (Chiara Guglielmi – mezzosoprano Massimo Agostinelli – chitarra) ed il 16 agosto, la Camerata “Artemus”, e’ la volta, Venerdi 4 settembre, ore19.00, del Duo Iaquinta – Serra, sul belvedere della Chiesa di S.Francesco
Un nuovo mix di suggestioni, tra suoni, natura, paesaggi e storia, quella di “Vico, Borghi Piazze e Terrazze” 2020, di cui la cittadina, con le sue ben 13 frazioni, vanta forse il primato in Penisola Sorrentina, per estensione, ricchezza e varietà.

Comune di Vico Equense
Ass.to al Turismo e Cultura
“S.C.S. Società dei Concerti di Sorrento”

Vico Borghi, Piazze e Terrazze
Concerti al Tramonto
IV edizione 2020
Direzione artistica: Paolo Scibilia

III  CONCERTO
Ve 4 settembre, ore 19.00
Belvedere Sagrato Chiesa S. Francesco (Loc. S. Francesco)

DUO IAQUINTA – SERRA
Ilaria Iaquinta – soprano
Giacomo Serra – pianoforte

PROGRAMMA
“La Voce Romantica”

G. ROSSINI (1792 – 1868 “Soirées Musicales”
La promessa – L’invito

L. V. BEETHOVEN (1770 – 1827) An die ferne Geliebte op.98
a) Ziemlich langsam und mit Ausdruck (Piuttosto lento con espressione) – b) Poco allegretto – c) Allegro assai – d) Nicht zu geschwinde, angenehm und mit viel Empfimdung (non troppo mosso, piacevole e con molto sentimento) – e) Vivace –  f) Andante con moto cantabile – g), Ziemlich langsam und mit Ausdruck (Piuttosto lento con espressione) – h)Allegro molto e con brio
Bagatella  per pianoforte

A. BUZZI PECCIA (1854 – 1943) Colombetta  – Serenata veneziana

J. OFFENBACH (1819 – 1880) Je suis veuve d’un colonel (da “La vie parisienne”) – Griserie (da“La Périchole”)
Ah! Que j’aime les militaires! (da “La grande duchesse de Gérolstein”)

E. SATIE (1866-1925) Gymnopédie  – La Diva de l’Empire

J. OFFENBACH (1819-1880) Or, depuis la rose nouvelle (da “Barbe-Bleue”)


Ilaria Iaquinta, soprano Ha studiato canto lirico presso il Conservatorio di Napoli “San Pietro a Majella”. Dopo il diploma si è perfezionata con Mirella Freni e Sherman Lowe per l’opera italiana, con Antonio Florio per la musica francese e barocca e con Christa Ludwig per il Lied tedesco. Si è laureata in Conservazione dei beni culturali con una tesi in Storia della musica su Jacques Offenbach. E’ vincitrice di concorsi internazionali tra cui il Concorso lirico “Francesco Albanese” e il Festival della romanza da salotto di Conegliano Veneto “Pier Adolfo Tirindelli”. Svolge un’intensa attività concertistica molto seguita ed apprezzata sia dal pubblico che dalla critica. Si è esibita presso prestigiose istituzioni, Festival e sedi sia nazionali che internazionali. Tra queste: Centro di musica antica Pietà dei Turchini, Festival di Ravello, Festival di St Denis, Kolner Philarmonie di Colonia, Associazione Scarlatti di Napoli, Rassegna Farnesiana di Piacenza, Concerti presso i musei del Polo museale di Napoli, Teatro Lirico Coccia di Novara, Concerti del vespro di Milano, Rassegna del centro La Soffitta di Bologna, Festival Piatti di Bergamo. E’ stata più volte invitata in Francia a cantare nell’ambito di numerosi festival tra cui: Festival poétique et musicale in Normandia, Musicales au Fival, Festival international de musique d’Hyères, Les Heures musicales de Binic in Bretagna. Ha partecipato come artista del coro all’Opera-film in mondovisione “Traviata a Paris” con la direzione di Zubin Metha e la regia di Patroni Griffi. E’ stata interprete principale, in diversi festival e teatri, di alcune opere buffe tra cui Le Cantatrici villane di V. Fioravanti, La Locandiera di P. Auletta, La Dirindina di Domenico Scarlatti, La Furba e lo sciocco di D. Sarro, Un maestro ed una cantante di L. Rossi. Ha collaborato con il Teatro Rendano di Cosenza, il Teatro Verdi di Trieste e la Fondazione Teatro La Fenice di Venezia. Si è esibita con il pianista M° Giacomo Serra in diretta per RAI – Radio tre partecipando nella sede di Milano alla trasmissione Piazza Verdi.

Giacomo Serra, pianoforte Si è diplomato brillantemente in pianoforte al Conservatorio G.Verdi di Milano con Riccardo Risaliti. Ha studiato a lungo con Dario De Rosa pianista del Trio di Trieste e si è perfezionato con Giorgio Agazzi, docente al Conservatorio di Losanna. E’ laureato in musicologia all’Università di Venezia Cà Foscari. Ha vinto i seguenti concorsi pianistici: Città di Osimo (cat. Duo pianistico) Città di Albenga (solista). Dal 1995 è Maestro di Sala e Pianista d’Orchestra del Teatro di San Carlo. In questo ruolo ha collaborato al pianoforte con direttori di fama internazionale quali Giuseppe Sinopoli, Mitislav Rostropovich, Jeffrey Tate, Gustav Kuhn e molti altri. E’stato Maestro di Sala all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia per il Parsifal 2009 diretto da Daniele Gatti. Ha suonato come solista con l’Orchestra Scarlatti di Napoli, tiene numerosi concerti solistici e di musica da camera in importanti festival nazionali ed internazionali. E’ docente di ruolo al Conservatorio di musica di Avellino.

Il Direttore artistico, Paolo Scibilia  L’Assessore al Turismo e Cultura, Annalisa Donnarumma 
Il Sindaco, Andrea Buonocore”

Vico-Equense-d'estate-2020
Il Programma di Vico d'Estate 2020