Nell’immaginario collettivo, il binomio Sorrento – Estate è imprescindibile; un dato certo, insomma.

Eppure, contrariamente a quanto molti possano credere, la Penisola Sorrentina offre una magia particolarissima ed unica anche in occasione delle Feste di Natale e Capodanno.

In questo periodo dell’anno la Terra delle Sirene si trasforma in un affascinante scenario di luci colorate, ghirlande e festoni colorati.

Nelle strade si è inondati dai profumi dei piatti tipici della tradizione napoletana natalizia fuoriuscire dalle case.

Zeppole e Struffoli: i dolci tipici del Natale a Sorrento

Nelle chiese e negli spazi pubblici si organizzano rappresentazioni e concerti di musiche natalizie nei quali musica popolare e internazionale s’incontrano.

Qui l’immagine del Natale, con l’iconico e internazionale Babbo Natale, si amalgama alla perfezione con quello tradizionale del Sud Italia, fatto di Presepe e piatti tipici, di giochi tradizionali e rituali unici e irrinunciabili, tramandati da generazioni e rispettate in ogni famiglia.

E’ proprio attraverso queste tradizioni uniche che si respira la magia del Natale.

La Piazza Tasso addobbata con il maestoso albero illuminato

L'albero di Natale di Sorrento

Protagonista indiscusso delle feste, a Sorrento, è il maestoso albero illuminato (e musicale!) che, con i suoi oltre 20 metri d’altezza, domina tutta la piazza Tasso.

Allo scoccare di ogni ora, l’albero rallegra ancor di più l’atmosfera con una canzone di Natale a tutto volume!

L’intera piazza, coi suoi palazzi attorno, è illuminata a festa e insieme al Corso Italia, Piazza Lauro e Piazza Sant’Antonino formando un percorso affascinante da percorrere a piedi, lasciandosi catturare dalla bellezza delle luminarie e delle decorazioni a tema.

Il periodo delle Feste, qui, ha inizio tradizionalmente con la cerimonia ufficiale di accensione dell’albero di Sorrento, in concomitanza con l’apertura delle Giornate Professionali di Cinema.

Ogni anno infatti un/una testimonial dell’importantissima kermesse cinematografica, alla quale prendono parte attori e produttori di fama internazionale, riceve l’onore di “accendere” il maestoso albero.

Albero di Natale piazza Sorrento
Piazza Tasso a Sorrento addobbata per il Natale

Da questo momento in poi, è tutto un susseguirsi di manifestazioni e appuntamenti di ogni genere.

In molti borghi antichi della penisola si svolgono i tradizionali presepi viventi: sono famosi, ad esempio, quelli di Casarlano a Sorrento, quelli di Seiano e San Salvatore a Vico Equense;

Villa Fiorentino, poi, si trasforma in un magico scenario dove le mostre di arte presepiale si fondono con la magia del villaggio di Babbo Natale.

presepe vivente casarlano about Sorrento
Una scena del presepe vivente di Casarlano - Sorrento

I negozi e le strade diventano un tripudio di luci e colori che rendono lo shopping natalizio e la movida un’esperienza unica.

Per un viaggio attraverso gli usi e tradizioni del Natale in Penisola Sorrentina,  leggete anche:

Precedente
Successivo