Tutt’intorno il complesso monumentale che include il Chiostro e la Chiesa di S. Francesco d’Assisi, si estende il bellissimo parco della Villa Comunale.

Un’autentica terrazza sul mare, dalla quale si può godere di un panorama mozzafiato ed ammirare il golfo di Napoli con il Vesuvio sullo sfondo.

Costruita tra il 1877 ed il 1879, la villa sorge sugli orti dei frati francescani. Qui, passeggiando tra giardini curati ed ulivi secolari, si può trovare un fresco riparo all’ombra, specialmente durante le calde giornate d’estate.

All’interno del parco si trovano due busti del primo Novecento, il primo dedicato allo storico Bartolomeo Capasso ed il secondo al magistrato Francesco Saverio Gargiulo.

Inoltre, sempre all’interno è possibile visitare un museo con i reperti degli scavi archeologici ritrovati a Sorrento ed un pregevole mosaico che raffigura un ninfeo.

Dalla terrazza del parco, che spesso ospita spettacoli musicali e teatrali e durante le feste di Natale viene magnificamente addobbato dalle caratteristiche luminarie, si può raggiungere la spiaggia sottostante tramite una discesa a mare o un ascensore per chi è impossibilitato a fare le scale.

Insomma, un luogo assolutamente imperdibile che non può mancare durante la vostra visita a Sorrento!

Informazioni utili

Il parco della Villa Comunale si trova in via di S. Francesco.

Dal lunedì alla domenica: 8:00 -23:00.

I giorni e gli orari di apertura possono subire variazioni.

Ingresso gratuito.

+39 081 533 5111

info@comune.sorrento.na.it