Passeggiando nel centro storico, si incontra il bellissimo Chiostro di San Francesco d’Assisi, uno dei monumenti più antichi di Sorrento. Situato a ridosso dell’omonima chiesa e della Villa Comunale, questa suggestiva struttura d’epoca trecentesca, presenta un’architettura a dir poco unica.

Costruito sui resti di un monastero del VII secolo, il chiostro, fonde lo stile tipicamente trecentesco con quello di epoche successive, inglobando resti provenienti da templi pagani ed altri scavi archeologici.

Fateci caso: le colonne degli archi sono tutte diverse tra loro sia per altezza sia per le decorazioni che presentano!

Chiostro S. Francesco - About Sorrento
Il Chiostro di San Francesco - Sorrento

Una particolarità che contribuisce a rendere questo luogo magico, specialmente in alcune ore del giorno dove i raggi del sole creano un suggestivo gioco di luci e ombre con le colonne.

Al centro, si erge un albero dal tronco obliquo che fa da cornice ai tanti matrimoni che si celebrano all’interno del chiostro, mentre sulla destra svetta sopra le mura il campanile. Inoltre

Restaurato nei primi decenni del Novecento, il chiostro è oggi location di concerti di musica classica ed altri eventi cittadini.

Informazioni utili

Il Chiostro di S. Francesco si trova in via di S. Francesco 12.

Il Chiostro è visitabile dalle 7.00 alle 19.00.

Ingresso gratuito.

Il chiostro non presenta barriere architettoniche ed è visitabile da persone con disabilità motorie. Non sono presenti, invece, targhe in braille per non vedenti.